27 risposte a “bortografia 741. vite di Madurai.

  1. oh, tanta Bellezza e poi … Quell’ultima foto è un colpaccio, nascono tanti di quei pensieri. Capolavoro.
    Like& Favorite scriverei in P. 🙂

      • anche io quando ho visto quella foto sul tuo sito ho pensato ad altre scene simil-diverse dell’India – dove, soltanto, non serve il sacco a pelo, però, almeno al Sud.

      • E’ un canto delle sirene commerciali: clicchi e scopri che perchè diventi effettivo il Like devi iscriverti a WordPress.
        No no, voglio restare… maverick 🙂

        • chiedevo conferma a te che vieni da lunga consuetudine ai blog. Temevo un rabbuffo, invece l’ho scampata. Com’è buono lei, direbbe Fantozzi 😉

          • allora ti rispondo che no: anche su panoramio si mettono le emozioni, però selezionate e ridotte alla pura dimensione estetica…

            – che però a volte basta per darti delle belle sventole lo stesso!

            😉

            • E’ vero, mi hai anticipato. In P ci possono essere emozioni di ogni genere, raffinate o spiazzanti. C’è chi carica tutto di un luogo e magari annoia, e chi mette una sola foto che dice molto all’autore e quindi arriva con forza a chi la guarda. E’ questo che mi piace, poche parole, asciutto e via. Tra poco vedrò le tue..

              • E COME FACCIO A VEDERLE SE NON COMMENTI UNA MIA FOTO IN MODO CHE IO POSSA ARRIVARE A TE? P. NON PERMETTE LA RICERCA PER NICKNAME,SOLO PER LUOGHI MA IN MEZZO A MIGLIAIA,COME TROVO LE TUE CHE NON HO MAI VISTO? OPPURE METTIMI QUI IL LINK ALLORA..

        • come sarebbe a dire che non permette la ricerca per nome?

          mi scappa da ridere perché il primo casino che ho fatto è che ho postato le foto senza mettere i luoghi…

          il nome è bortocal, ovviamente…

      • Non ti posso trovare, o mi dai il link o commenti una mia foto.
        Dai, che ti dò consigli risparmia tempo..
        hai capito r i s p a …. 😆

        • commento sopra fuori posto, ad ogni modo: su Ytube clicchi sotto il video in primo piano, dove è scritto
          visualizza commenti e altro
          – lì leggi i commenti altrui e metti il tuo, anche eventualmente in risposta a quelli precedenti

        • commentata la foto e commentato anche il video.

          quando hai una connessione a 2 euro l’ora (per la mia stolidità) e resti connesso per distrazione in 4 ore di montaggio video in cui la connessione non ti serve a nulla?

          guarda che la il mio essere rispa è semileggendario!

          però effettivamente dei soldi non mi importa nulla, è solo il modo trovato per cercare di autolimitarmi.

  2. Riassumo le molte cose, con una riflessione. Ieri sera ti ho varie volte tampinato per il link, perso tempo a cercarti ostinatamente in P con i nomi dei luoghi, e tu il link l’avevi già e messo. C’era e non lo vedevo. Quanto bisogna dubitare di sè!!
    Offline è una bella parola, canticchiala così ricorderai di staccare il collegamento; il flat è conveniente, ma con il problema opposto, si sta troppo tempo collegati.
    Allora, caro collega, grazie per il commento, complimenti per le foto. In quella magnifica della scimmia troverai il mio.
    Al volo un paio di consigli. P. è collegato a Google earth; perchè le prenda devono essere localizzate sulla mappa, non devono esserci volti umani, nè primi piani di soli animali fiori o oggetti. (Ricordi vero che i bambini è meglio non metterli?)
    — Ogni volta che commenti una foto altrui o altri la tua, quella diventa come le piramidi, non si schioda più e ricompare ogni volta che un altro la ricommenta. Sii parco, quindi per non infestarti la pagina.
    Se vuoi pubblicizzare il tuo canale youtube metti il link vicino alla fotina, che sarebbe bello fosse quest’occhio da Baba numero 4
    ((((Mi rimangio quello che avevo detto: in P. di emozioni ne scorrono un sacco, la mia foto Storm coming ha cuccato 😆

    • In quanto al mio video, hai ragione: delirio, ma non mi succedeva fino poco tempo fa…

      Io avevo commentato il tuo ultimo della giornata di pioggia. Ha un montaggio e una post produzione da fare invidia a quelli di Hollywood. 😉

      • infatti!

        mi sono sentito un vecchio matusa dallo stile registico bolso e antiquato, mi spiegherai che programma usi.

        quindi pioggia su pioggia: mica avevo colto!

        bello farsi delirare un poco a vicenda, non trovi?

        • ma dai… sei bulimico di complimenti? Comunque li ho messi sotto il video.
          In quanto al delirare, bastano 3 o 4 ore al giorno di serietà per il resto del tempo chi sa delirare è bene che lo faccia.

          • ops, pensa che ho letto così convinto della assoluta sproporzione tecnica fra il mio e il tuo, che ho pensato in assoluta buona fede che tu stessi parlando del tuo, e confermato!

            ahh ahha, a proposito di delirare, è meglio che vada a dormire, oggi ho avuto una giornata che sarebbe da descrivere, ma non posso, e comunque assolutamente impegnativa, anche se ci sono state diverse situazioni umoristiche.

            buona notte e buon viaggio, in qualunque momento tu parta…

  3. Pingback: Rameswaram, Tamil Nadu: l’interno del tempio di Ramanathaswamy – videoclip indiano, 6 43 – 62. | Cor-pus·

non accontentarti di leggere e scuotere la testa, lascia un commento, se ti va :-)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...