My Sri Lanka 2004. 4. Anuradhapura, la capitale immensa.

a commento di questi video montati in queste settimane ecco qualche stralcio da “Lettere dall’esilio. 2004”, una raccolta in cui preparavo la mia scrittura dispersiva sul blog quando il blog (forse) non esisteva ancora.

04.07.19     lo Sri Lanka è meraviglioso

ragazzi, qui e una cosa meravigliosa e vi dico formalmente che se qualcuno non viene a prendermi con una pistola puntata alla nuca io NON TORNO PIU A CASA!!!! EH EH. ma no dai, per fortuna sono tirchio, e torno solo perche ho gia pagato l aereo.

dunque vi dicevo dello hotel fighetto e quindi antipatico, che pero si e riscattato la sera stessa!!! quando ho ordinato riso e curry, e questo e stato il fatto culturale del giorno. ho capito subito di avere azzeccato, perche hanno cercato di rifiutarsi dicendo che ci voleva un ora di cottura. no problem ho detto io, vado a farmi un pisolo e torno.

quando sono ridisceso in quella terrazza tra i canti degli uccelli tropicali mi aspettava una montagna di riso da due chili e sei contorni profumatissimi di pesce verdure cotte e crude,  piu minestrina di esordio e dolce finale.

sono andato a letto che mi faceva molto male lo stomaco, ma sono riuscito a mandare giu tutto per principio –  e dello Sri Lanka ho cominciato ad amare anche la cucina.

aggiungi che la videocamera ha ripreso a funzionare: banali problemi di umidita eccessiva. le zanzare singalesi intanto hanno scoperto che l autan e semplicemente delizioso, per cui sono butterato come avessi il vaiolo. aggiungi che anche alle formiche rosse piace moltissimo e nella convinzione che l autan scorra nelle mie vene cercano di trasformarsi in zanzare scavando accurati buchetti per raggiungerlo.

beh, l indomani eccomi col tuc tuc ai piedi della zona antica di Anaradura……. ecc ecc.: una cosa sconvolgente! distese di rovine – non esagero –  che saranno dieci volte quelle di Roma antica, cupole immense: 124 metri di diametro, una per esempio, con un solo difetto, che i singalesi non erano capaci di costruire le cupole, e quindi le loro cupole sono assolutamente e totalmente piene, non ci si entra: tutto l apparato consiste in cappelle minime che hanno davanti questi mucchi immensi di mattoni, quale rossi, quale intonacato di bianco, quale ricoperto di erba ed alberi e ormai trasformato in collina, con budda distesi immensi in questi bugigattolini immersi nei fiori. insomma si e calcolato che in una sola cupola ci sono mattoni per costruire un muro lungo 200 km.

l’hotel fighetto di cui si parla e il primo impatto con le rovine archeologiche di Anuradhapura sono già state descritte in questo video, che richiamo soltanto per chi non se lo fosse già visto:

ma la cosa piu sorprendente e che mi sono subito accorto che c era taaaanta gente, che diventava sempre piu tanta mano a mano che mi avvicinavo al centro di questa zona, se si puo parlare di centro visto che si estende per piu di una decina di km.

insomma ero capitato nel bel mezzo del piu importante pellegrinaggio buddista dello Sri Lanka: un milione di persone, bilancio ufficiale!!!!

* * *

la mail e i video continuano qui: my-sri-lanka-2004-5-anuradhapura-senza-fine

2 risposte a “My Sri Lanka 2004. 4. Anuradhapura, la capitale immensa.

    • ho sempre pensato che avrei dovuto fare, piuttosto, l’operatore tutristico.

      un viaggio in Sri Lanka non ti farebbe male di sicuro, però farai fatica ad incrociarmi lì, manco da 5 anni (ci sono tornato altre due volte, l’ultima nel 2006, dopo lo tsunami), e monto questi video solo per resistere come posso alla nostalgia…

      per ora sono qui in Italia a lavorare anche io, l’unica differenza è che qui al nord in questi giorni non si suda affatto!!

non accontentarti di leggere e scuotere la testa, lascia un commento, se ti va :-)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...