20 risposte a “Polverini. borforismi [128]

  1. Ahimè dopo la rivoluzione francese non è che in francia adesso si stia meglio 😦 ricchi e poveri ci sono sempre. Sono troppo cinica?

    • più che altro non mi pare proprio il momento per dirlo, considerando che Hollande sta tassando i redditi più alti al 75%.

      sarà anche poco, secondo te, però in che condizioni siamo noi, piuttosto?

  2. Polvere Polverini e Polveroni sono figli di una stessa madre e sono peggio dei suoceri che fanno verbo.:-) 🙂 🙂 La polvere è bruttissima, anche se tanti non manifestano allergie. A me viene l’orticaria e anche l’orticaria è un’allergia. Mi viene tutte le volte che ci sto a contatto ed è, per le troppe volte, diventata idiopatica. Ma ora mi sto preoccupando, se è vero che “polvere torneranno”, si tratta di affezioni incurabili e inguaribili, e siamo spacciati per eccessiva morbilità. Dicono però che la polvere tema la luce del sole, ma ci vuole tanto sole perché è vecchissima e ci bazzica attorno da sempre. Che fare? Bisogna fare entrare la luce e stanarla questa brutta bestia. 🙂

  3. I Tedeschi hanno inventato la polvere − bravissimi! ma hanno anche, per altro verso, pareggiato il conto − inventarono la stampa.

    Friedrich Nietzsche, Al di là del bene e del male, 1886

  4. Il cercatore della Verità dovrebbe essere più umile della polvere. Il mondo schiaccia la polvere sotto i suoi piedi, ma il cercatore della Verità dovrebbe essere così umile nella propria persona che anche la polvere potrebbe schiacciarlo. Solo allora, e non prima, avremo uno sprazzo della Verità.

    Mohandas Gandhi, Autobiografia, 1927/29

  5. Bortocal, e te l’avevo detto che Flaubert è quello che ho descritto, psicopatico e narciso e istrione. Senti cosa dice a proposito della polvere :”I cuori delle donne sono come quei mobiletti col segreto, pieni di cassetti messi gli uni dentro gli altri; ci si arrabatta, ci si rompe le unghie e nel fondo si trova qualche fiore secco, qualche granello di polvere, o il vuoto!” ( L’educazione sentimentale, 1869). E’ anche maleducato 🙂

  6. J’aime l’automne, cette triste saison va bien aux souvenirs.
    Quand les arbres n’ont plus de feuilles, quand le ciel conserve encore au crépuscule la teinte rousse qui dore l’herbe fanée, il est doux de regarder s’éteindre tout ce qui naguère brûlait encore en vous.
    GustaveFlaubert

    Gustave Flaubert poesia tranquilla ,Maria lo conosce bene ✌️

  7. La conoscenza è simile a un’isola circondata da un oceano d’ignoranza. Quando aumenta la superficie della conoscenza si accresce anche il perimetro della nostra ignoranza.
    John Wheleer
    Che ne pensi …
    A me pare vero anche con un mini perimetro 😉

non accontentarti di leggere e scuotere la testa, lascia un commento, se ti va :-)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...