El sueño de la razon… – borforismi [133]

2 ottobre 2012 martedì  13:38

.

… produce monstruos.

diceva Goya, in una lingua così ambigua che sueño in essa significa tanto sonno che sogno.

* * *

ma sia il sonno sia il sogno degli stupidi, per non dire dei barbari, generano molti più mostri della ragione sognante.

* * *

però chi cerca di svegliare gli stupidi rischia solo le male parole, se non peggio: gli stupidi mica vogliono essere svegliati.

del resto il risveglio non li renderebbe più intelligenti, ma solo più consapevoli, e dunque il rifiuto di svegliarsi è per loro anche una forma di difesa dal dolore di scoprirsi stupidi.

quindi chi cerca questa azione che lui definisce razionale, ma è in realtà vagamente dissennata e a volte quasi sadica, rischia sempre qualcosa, e in fondo senza vera ragione.

* * *

tuttavia non so perché continuo ad esortare me stesso e chi stupido non è a starsene zitto e buono senza rompere le scatole a chi vegeta bene nella sua inconsapevolezza.

non ci riusciremo mai!

chi è consapevole di vedere in qualcosa più chiaramente degli altri, ha un bisogno di parlare, che è appunto la malattia che lui chiama intelligenza.

* * *

e se la traduzione giusta fosse: il SUONO della ragione produce mostri?

so così poco lo spagnolo che potrei dubitarne.

24 risposte a “El sueño de la razon… – borforismi [133]

  1. Sono piena di dubbi tra chi è stupido e chi stupido non è. Sono piena di dubbi tra chi sogna ragionando e chi dorme il sogno del giusto e non vuole svegliarsi . Ho anche dubbi su chi parla tanto e su chi ama il silenzio . Certo se uno è tanto intelligente e perciò dotato di parola non gli mancano mai le cavolate da dire :-).
    E poi ho notato che i cretini a volte sono particolarmente sottili e fanno sentire stupidi gli intelligenti che si fanno prendere in castagna. Questo mi ha fatto pensare che ci sono stupidi superficiali e stupidi profondi, forse intelligenti. Ho anche notato che siamo tentati di classificare intelligenti chi ha i nostri stessi pensieri. Certo niente è più penoso della stupidità. E non c’è peccato più grande che formare degli stupidi. Il fatto è che solo chi ha tanto cervello si accorge di essere stupido e diventa infelice. In ogni caso, pare, secondo una . una voce che circola da millenni, che Dio abbia un occhio di riguardo per gli spupidi.
    Sto cercando di ricordare due citazioni carine sulla stupidità, appena le trovo te le dico 🙂

    • questo è già un post bellissimo, e mi ha fatto venire in mente che ci dev’essere qualche altro borforisma sull’intelligenza degli stupidi, non troppo lontano da questo.

      fa’ che sorga un giorno nuovo e ti pubblico quanto meno sul blog borforismi, per stasera passo e chiudo…

  2. Ho trovato una citazione di L.Longanesi, tanto carina:
    “Fanfare, bandiere, parate. Uno stupido è uno stupido. Due stupidi sono due stupidi. Diecimila stupidi sono una forza storica”.

  3. Mi sono ricordata dell’altra di S.Johnson :
    “Vede, signore, Sherry è sciocco, naturalmente sciocco; ma deve essergli costata molta fatica diventare quello che è ora. Un tale eccesso di stupidità non esiste in natura”.

  4. Pingback: la stupidità secondo Maria, cioè secondo una donna intelligente. « Cor-pus·

  5. dipende dai complessi che uno si porta dietro…che spesso amplificano determinate condizioni che inesorabilmente portano ad altro col passare del tempo, si dice, si “psicomatizza”
    vedere chi è quel ragazzino stupido un pò trascurato, realmente, senza comportarsi stupidamente col ragazzino stupido…mi interessano gli stupidi in erba non quelli ormai senza speranza 🙂

    • sugli stupidi in questo blog, e in particolare nei borforismi, credo che puoi leggere tutto e il contrario di tutto, non sono sicuro di avere un pensiero ben definito al riguardo.

      nel tentativo di fare chiarezza in me stesso sul tema, credo che tu mi abbia fornito un buon appiglio: la distinzione in base all’età.

      forse quando scrivevo che nessuno è veramente stupido parlavo di chi non ha ancora finito il proprio processo di formazione: nessuno può essere definito stupido fino a che la sua mente è ancora adolescente, per quanto possa promettere molto bene di diventarlo; riserviamo la definizione a chi non è più per niente un ragazzino.

      e convincere un ragazzino di essere stupido è poco meno di un delitto, perché qualunque adolescente riesce a diventare un po’ meno stupido ha già conquistato il trofeo della vittoria sulla stupidità che è quello al quale tutti aspiriamo.

      però, anche se ti firmi come tale, tu non sei certamente un ragazzino stupido! 🙂

  6. – Non puoi insegnare qualcosa ad un uomo. Lo puoi solo aiutare a scoprirla dentro di sé. – Galileo Galilei

  7. a chi Emilio ti riferisci, a Fede?
    la sicurezza della propria mente e del proprio corpo…spesso penso all’acqua, il sapere starci in acqua…chi non impara a nuotare è stupido? chi non riesce a superare la paura dell’acqua è stupido?…bisognerebbe aiutare a superare queste paure senza coercizioni..

    • ma come, prima ti travesti da Rousseau, e poi fingi di non conoscere uno dei suoi libri più famosi, l’Emilio?

      ma forse volevi fare solo una battuta, come me 🙂

      “chi non impara a nuotare è stupido? chi non riesce a superare la paura dell’acqua è stupido?”

      direi di no…

      … soprattutto perché non so nuotare, e mi spiacerebbe stare in questa categoria sulla quale ho idee tanto controverse…

  8. spesso o se non proprio la stupidità dell’essere dipende dal non aver preso sicurezza in se e a questo spesso corrisponde una catena di rinunce…mi dirai che questa è una forma di stupidità passibile, comprensibile addirittura…visto che esistono uomini insicuri che nonostante tale “menomazione” si comportano da arrivisti “stupidi arrivisti”…
    io distinguo queste due categorie per esempio, appunto:
    -gli stupidi che rinunciano ad una serie di cose nella propria vita ed hanno “gli occhi pieni di quello che non hanno avuto il coraggio di vivere” per usare le parole di un amica…
    -e gli stupidi arrivisti che si costruiscono un mondo di parvenza spesso perdendo …il senso della propia natura stavo per dire…

    ma forse mi sbaglio e la commistione tra queste due forme è inevitabile…si diventa prima stupidi rinunciatari e poi stupidi arrivisti….

    p.s.non prendere queste parole come un abbaglio del commentatore…è solo un pensiero, una riflessione ma non in senso fisico e neanche mentale! 🙂

    • se si può essere stupidi sia essendo arrivisti che rinunciatari, direi che pare accertato che il problema dell’affermazione di sé non ha niente a che fare con la stupidità, no?

  9. Che cosa é oggettivamente la stupidità?
    ” Signore e signori, chi al giorno d’oggi abbia l’audacia di parlare della stupidità corre gravi rischi, la si può interpretare infatti come arroganza, o addirittura come tentativo di disturbare lo sviluppo della nostra epoca.
    “Se la stupidità non rassomigliasse perfettamente al progresso, al talento, alla speranza, o al miglioramento, nessuno vorrebbe essere stupido”.
    Robert Musil 1937
    Dire esattamente cosa sia la stupidità mi pare un po’ difficile , è vasta la questione e diffusa …Chi è che non ha mai commesso una stupidaggine ? Mi viene un pensiero, niente di nuovo, forse ” la stupidità manda avanti il mondo ”
    La stupidità siede sempre in prima fila, in modo da essere vista ed ammirata.
    Mentre l’intelligenza più sensata tace e osserva da un angolo discreto ….
    A proposito di commettere sciocchezze, credo che nella vita tutti ne abbiamo commesse più volte se pensiamo che il comportamento “stupido” sia dovuto ad un’intelligenza ridotta, è un falso .Il coefficiente intellettuale non ha niente a che vedere con queste azioni, reazioni, parole o piccole cose quotidiane cui ci capita di assistere , sinceramente non mi sento esente dalla stupidità, è necessario dire
    esistono diversi livelli di stupidità …sino ad un livello di stupidità chiaramente intenzionale quella di comportamento temerario, una battuta pesante, una parola carica di cattive intenzioni…quella che appartiene a profili comportamentali altamente dannosi e sempre presenti nella nostra società.
    Hai letto il libro di Carlo Cipolla “Allegro ma non troppo” ?

    Quei ragazzi di cui ti parlai si sono fatti vivi !
    Non so se riesco a stringere , ci provo .
    E tu …🐞😉

    • se bastasse fare delle stupidaggini per essere stupidi, non ci sarebbe una persona intelligente al mondo; ma vedo che su questo siamo d’accordo.

      non ho letto il libro di Cipolla, ma conosco a grandi linee le sue leggi sulla stupidità umana, tramite wikipedia.

      credo poi di avere spinto la discussione su un piano sbagliato, dieci anni fa, introducendo l’idea che la stupidità si opponga alla ragione, mentre agiscono invece su piani diversi e ben distinti.

      – bella novità e quasi una sorpresa quel che mi dici sui ragazzi che hai conosciuto in campeggio…
      vedremo gli sviluppi…

  10. Si Mauro la stupidità non è detto oppone necessariamente alla ragione .
    Non basta neppure fare le stupidaggini per essere ritenuti stupidi .
    I ragazzi sono pronti . Dono liberi il fine settimana anche questo .
    Io ho visto gli orari dei vari mezzi, sono lenti come le messe cantate !.E ancora non dato loro una risposta Tu forse hai avuto da fare… 🐞💪

    • mi sono dimenticato di citarti questo, non credo che tu lo abbia visto. c’è da pascolarci dentro parecchio, ahah:

      l’elogio millenario della stupidita` – 177.

      quanto ai ragazzi, telefonami, no?

      io sono libero questo weekend, ma domenica è prevista pioggia. il successivo è previsto migliore,
      in questo caso io avrò una visita della diabetologa sabato mattina, ma non durerà molto e oltretutto sarà vicino a Salò.

      direi che in ogni caso potete arrivare tutti fino a Brescia, o meglio ancora Desenzano in treno e poi io vengo a prendervi.

non accontentarti di leggere e scuotere la testa, lascia un commento, se ti va :-)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...