ridateci una coscienza, alla Marranella, non Daniel – 554.

in quel paese bastardo che e` diventata l’Italia succede anche che a Torpignattara, Roma, mica dopo Eboli, un ragazzo di diciassette uccida a calci e pugni un ubriaco che dava fastidio e gli aveva sputato in faccia, e venga arrestato, e parte una manifestazione di solidarieta`, con un sit-in buonista, che i media pubblicizzano senza un commento, giusto per documentare a che livello di degrado siamo arrivati.

* * *

e non conta poi molto che l’ubriaco fosse pakistano e l’omicida de Roma, perche` quando questi dicono di non essere razzisti bisogna credergli: infatti per essere razzisti bisogna almeno sentirsi parte di una razza, e questi non sono parte di niente e di nessuno, altro che del proprio gruppo: sono semplicmente tribali.

fosse stato un barbone italiano l’ammazzato, sarebbe stato lo stesso.

nel Signore delle mosche un gruppo di bambini che naufraga in un’isola deserta regredisce rapidamente allo stato tribale, con tutte le aberrazioni del caso: in Italia il rimbambimento dell’opinione pubblica e` giunto a un punto tale che sta avvenendo lo stesso.

e poi ci parlano di articolo 18 da riformare per salvare il paese, e intanto chiudono gli occhi su questa realta`, temo irrecuperabile.

* * *

Dimenticati prima di dover nascere.

Demicrati [!] sulle strade e abbandonati a se stessi dopo essere nati.

Questi sono gli adolescienti nati alla Marranella.

e la i e` stata aggiunta dopo, perche` l’ortografia e` importante.

No razzisti, no diversita`!

Una disgrazia non ti privera` della tua liberta`.

Forza Daniel

sono gli eredi dei ragazzi di vita di Pasolini, questi.

Ci manchi a tutti.

205444212-3e00a090-f3e6-4c40-8542-2f51052d2b19

 * * *

sara`.

intanto un bambino guarda e impara.

non giudico Daniel, saranno i giudici a farlo, parlo dei suoi presunti amici.

penso anche io che possa esserci una componente di disgrazia in quel che ha fatto, ma penseranno i suoi legali a farlo emrgere nel processo, no?

ma noi possiamo accettare che questo cancelli del tutto l’omicidio, prima di tutto nella nostra coscienza?

ed esiste ancora un reato in Italia che si chiama apologia di reato?

oppure sono buonisti anche i giudici e la polizia?

intanto questi dementi inquinano il nostro vivere civile, rendendoci pericoloso girare per le strade.

altro che immigrati ubriachi, quando ci sono dei sobri che sono peggio che ubriachi, e a volte in effetti impasticcati.

* * *

ma chi sei tu per giudicare?

ecco la frase che piace alla stessa maniera agli infividualisti irriducibili e ai cattolici.

1 Non giudicate, per non essere giudicati; 2 perché col giudizio con cui giudicate sarete giudicati, e con la misura con la quale misurate sarete misurati. Matteo, 7

buona questa, perche` la contraddizione logica e` nella frase stessa, visto che comunque pare che si possa giudicare se si accetta di essere giudicati con lo stesso metro.

quindi la frase non puo` essere stata detta come e` scritta, a meno di non pensare che chi l’ha pronunciata fosse un incoerente.

la prima parte (Non giudicate, per non essere giudicati; perché) sembra quindi un’aggiunta. 

come potrebbe averla detta chi subito dopo grida: 6 Non date le cose sante ai cani e non gettate le vostre perle davanti ai porci, perché non le calpestino con le loro zampe e poi si voltino per sbranarvi.

se dico cani e dico porci, non sto forse esprimendo un giudizio?

* * *

si`, io giudico, e giudicatemi pure con lo stesso metro.

8 risposte a “ridateci una coscienza, alla Marranella, non Daniel – 554.

  1. caro Bortocal pochi giorni fa,rincasando verso le 20 ho notato quasi sotto il mio portone un uomo ed una donna che giocavano tirando il manubrio della bicicletta.
    avvicinandomi ulteriormente la donna,che era poi una ragazza, scorgendomi ha incominciato a gridare “aiuto mi vuole rubare la bicicletta….!
    sono subito robusto e subito brandendo l’ombrello sono corso gridando a mia volta verso di loro.
    l’uomo nero al vedermi ha mollato ed e’ fuggito.
    ho cercato di rincuorare la ragazza,visibilmente spaventata dicendole di non andare da sola a quell’ora…..ripero erano le 20.00….!!!

    ti ho fatto questa premessa perché’ Milano,e penso molte altre fitta’,sono diventate un porcaio senza legge.
    i giardino ormai sono off limits per donne e bambini perché’ bivacco di extracomunitari,le strade dono invase da accattoni spesso molesti.
    le strade sono piene di sporcizia lattine di birra e cartoni di vino perché’ i clandestini bevono di brutto e dio ci guardi quando sono sbronzi…!!

    ormai parlare di ordine pubblica e’ un discorso fascista ed in coro sia le autorità’ religiose che civili ripetono il solito mantra….”accogliere accogliere accogliere”….!

    ok ma fatto salvo il principio se poi non gli dai un lavoro che senso ha..!
    a parte che insieme ai veri rifugiati si intrufolano un sacco di delinquenti,tagliatole,malati mentali e ladri professionisti che a casa loro rischiano di brutto.

    la gente ne ha veramente le palle piene e capisco che possano esserci ,per ora limitati,episodi di intolleranza.

    avrai notato che dopo ogni sbarco i media si affrettano a precisare che vogliono tutti andare nei paesi del nord…….col cavolo…austro e germania rumoreggiano che vogliono uscire da shenghen….e lo faranno,la svizzera non accetta nessuno e prossimamente la francia lepenista chiuderà’ le frontiere…..!!!

    ACCOGLIERE ACCOGLIERE ACCOGLIERE…..si tutta l’africa in fuga per rispettare le norme sui rifugiati….????
    marameo

  2. “preferisci gingillarti con idee irrealistiche”….????

    sopra ti ho fatto un elenco di realtà’ constatabili che nella replica hai completamente glissato replicando in maniera totalmente ideologica.

    per esempio..:rispondi alla mia ultima affermazione..:
    tutti i disperati africani tenteranno di raggiungere l’Italia e l’europa annulla schenghen..! tu cosa proporresti di fare??

    forse anche a sinistra c’è una divina provvidenza?

    • io veramente ti ho gia` risposto varie volte, ma e` abbastanza inutile, dato che le idee e le informazioni ti entrano da un orecchio ed escono dall’altro senza lasciare traccia.

      ho gia` detto che vanno distinti i casi di richiesta di asilo, tutelati costituzionalmente (oltre che dalla Dichiarazione universale dei dirtti dell’uomo) dagli altri e che la percentuale dei rifugiati in Italia e` piu` bassa che in altri paesi europei, quindi sono cifre sostenibili.

      per diminuirle, semmai, andare meno in giro a sparacchiare per il mondo, perche` i rifugiati li creiamo manche noi, con l’industria bellica.

      quanto agli immigrati clandestini che non rientrano in questa categoria e` chiaro che vanno rimandati indietro, cosi` come gli immigrati che delinquono.

      e per farlo ci serve una polizia efficiente, mi dispiace che a te questo sembri ideologico.

      tuttavia mi pare che, considerando che l’immigrazione e` un problema universale del mondo globalizzato e non soltanto dell’Italia, dovresti essere tu a dire piuttosto come pensi di fermare un fenomeno che a mia conoscenza non esiste solo in Cina (che pero` ha delle migrazioni interne di proporzioni bibliche) oppure in Giappone, per non parlare dei paesi poverissimi da cui tutti cercano di fuggire, piuttosto.

      io qualche idea ce l’avrei da suggerirti: proibire i voli aerei, bombardare le navi, tornare all’autosufficienza alimentare e fermare tutti i treni prima delle frontiere.

      direi che un ritorno all’eta` della pietra, favorito da una prossima glaciazione, sarebbe un’ottima soluzione per porre termine al problema della immigrazione.

      pero` mi dicono che le migrazioni, non proprio pacifiche, esistevano anche nell’eta` della pietra…

      quindi forse sarebbe meglio accontentarsi che almeno le migrazioni di oggi non avvengono (ancora? per il momento?) in forma violenta.

non accontentarti di leggere e scuotere la testa, lascia un commento, se ti va :-)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...