l’isola di Hong Kong, primo impatto – My roundtheworld n. 174 – 719.

la avveniristica e decisamente incredibile Hong Kong vera e propria è aldilà di questo braccio di mare di qualche centinaio di metri soltanto, troppo ampio per essere attraversato da ponti, e solo in profondità ci sono tre tunnel che conducono dall’una all’altra riva.

(…)

qui i grattacieli danzano davvero contro il cielo; a un baracchino mi compero dei noodles cinesi, e poi gioco a fare il pensionato seduto su una panchina, che attira dei poveri passerotti grigi con queste imitazioni di vermicelli caldi buttate sul selciato bagnato per fotografarli.

si sta bene, si  sta benissimo; l’ideologia sembra morta sotto l’urlo di una potenza che ha del disumano.

risveglio ad Hong Kong – My roundtheworld n. 17 – 486.

Annunci

Una risposta a “l’isola di Hong Kong, primo impatto – My roundtheworld n. 174 – 719.

  1. Pingback: l’isola di Hong Kong, primo impatto – videoclip 15. | bortoround·

non accontentarti di leggere e scuotere la testa, lascia un commento, se ti va :-)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...