aborti e obiezione della coscienza in Calabria – 36.

e` solo una indagine, ma riguarda 144 persone in Calabria.

un sistema perfezionato di truffa alle assicurazioni.

incidenti simulati.

succede, no?

 

* * *

anche alle donne incinte.

se poi nell’incidente simulato perdi il bambino che aspetti, l’assicurazione risarcisce.

e quanto piu` il bambino e` vicino alla nascita tanto piu` il premio dell’assicurazione cresce.

cosi` all’inizio puo` darsi che una donna abbia gia` deciso di abortire, ma poi le viene in mente di guadagnarci su.

bastera` che quell’aborto risulti provocato da qualcuno e i soldi arrivano.

* * *

fai ancora un passo avanti e forse ti fai mettere incinta proprio per abortire come se fosse avvenuto per un incidente in auto, e ti fai risarcire.

come sei furba, eh, mammina?

fai un passo ancora e, per guadagnare di piu`, porta la gravidanza sempre piu` avanti.

al sesto o settimo mese, abortendo, succede che il bambino, per quanto stressato dal procurato aborto sopravviva.

ma per ucciderlo non e` proprio necessario farlo a pezzi: si vedrebbe subito l’omicidio.

allora, se nonostante tutto e` nato vivo, lo lasci morire rifiutandogli il soccorso.

all’ospedale il medico del pronto soccorso e` d’accordo e farete a meta`.

e` quel che sembra sia successo a Corigliano Calabro: quattro persone arrestate per aver fatto morire un neonato.

* * *

quando una indagine simile riguarda 144 persone in diversi paesi della Calabria non puoi piu` pensare a un caso isolato: questo e` un sistema.

e poi parlano di ndrangheta…

e poi parlano di diritto alla vita…

e poi ci sono anche i medici che fanno l’obiezione di coscienza.

anche io vorrei fare obiezione di coscienza, ma non posso obiettare il mio rifiuto senza Dio di questi gesti infami.

Annunci

2 risposte a “aborti e obiezione della coscienza in Calabria – 36.

non accontentarti di leggere e scuotere la testa, lascia un commento, se ti va :-)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...