preveggenza ed empatia.

se qualcuno ha delle particolari connessioni cerebrali piu` deboli del normale, e questo gli impedisce di raffigurarsi il futuro, ecco possibile che faccia di lui anche un possibile criminale….

il crimine nascerebbe soprattutto dove c’e` una debole capacita` di immaginarsi le conseguenza del crimine…

* * *

ma allora, per legge statistica, ci sara` anche qualcuno che le avra` in forma piu` potenziata del normale, queste connessioni cerebrali, e questo lo rendera` piu` capace di raffigurarsi il futuro come cosa viva.

ed ecco trovata la strada che rende Cassandre o blogger pessimisti, portati a preannunciare pericoli che gli altri esseri umani dalla vista piu` corta non vedono e neppure vogliono sentirne parlare.

sempre che non ti classifichino addirittura come veggente, piuttosto che come preveggente, tanto sono incapaci di raffigurarsi quel che per la Cassandra di turno e` semplicemente ovvio.

* * *

pero` la cosa che piu` mi colpisce e` il legame fra la capacita` di sentire vivo il futuro e di leggerlo e quella di sentirsi in empatia con gli altri.

mi lascia senza parole questo fatto, che la percezione vivida del futuro e` in fondo soprattutto una forma di empatia che si prova per le persone in mezzo alle quali si vive.

davvero non so neppure provare a spiegarlo.

Annunci

2 risposte a “preveggenza ed empatia.

  1. mi trovo assolutamente d’accordo con quanto su scritto. io sono una persona molto empatica e riesco a sentire sulla mia pelle molte emozioni di chi mi circonda, che sia a casa oppure al lavoro o in qualsiasi altro luogo la cosa non cambia. mi capita molto spesso di avere tipo dei flash mentali oppure mi sento leggermente irrequieto con il cellulare in mano pronto per andare a lavorare in anticipo perchè ho avuto per così dire “l’attimo prevegggente” taccc mi arriva la fatidica telefonata e il tutto senza alcun avvertimento avuto qualche giorno prima, nada de nada. io penso che l’empatia trascende qualsiasi cosa che sia materiale o meno. io ho avuto la fortuna che i miei genitori non mi rimproveravano perchè non facevo i compiti a scuola e a me e i miei fratelli non ci hanno MAI e dico MAI obbligati ad andare in chiesa o a pratiche religiose, ci lasciavano giocare. penso sia una fortuna da questo punto di vista perchè io a differenza dei miei fratelli sono quello che è ancora rimasto più bambino e questo sia collegato la parte più profonda della natura umana.
    oltre questo, tante altre cose. per puro caso ho sentito il pensiero di mio fratello mentre si giocava alla play e lui ci è rimasto veramente di merda quando ho dato risposta al suo pensiero. penso sia la punta dell’iceberg e che mi aspettano altre inattese “stranezze” che a dirla tutta mi piacciono.

    • ciao giovanni, ecco un commento piacevole da leggere per me, perche` porta (dopo qualche tempo) una bella conferma alle mie osservazioni e nello stesso tempo aggiunge della carne al fuoco, con un punto ulteriore che mi ha colpito: il restare un poco bambina della mente empatica e dunque anche un poco preveggente.
      la cosa ha una spiegazione coerente con quella data sopra, se effettivamente questa connessione ha qualcosa a che fare con una maggiore attivazione e presenza di connessioni cerebrali, che e` appunto una condizione tipica dell’infanzia, dato che l’invecchiamento tende invece a ridurle, e cioe` anche a ridurre l’empatia connessa.
      in ogni caso complimenti per questa condizione, sperando che se ne mantengano sempre gli aspetti piu` positivi!

non accontentarti di leggere e scuotere la testa, lascia un commento, se ti va :-)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...