danza della guerra nel villaggio di Ngong Ping, isola di Lantau, Hong Kong – videoclip n. 47.

bortoround

sono totalmente arbitrari i nomi che ho dato alle varie danze eseguite sulla piattaforma all’aperto del villaggio di Ngong Ping, nell’isola di Lantau ad Hong Kong, il 19 luglio scorso, nel pomeriggio a tratti piovoso o cupissimo come per un uragano incombente, ma improvvisamente senza pioggia, pur se sempre nuvoloso, sotto l’enorme statua seduta di  bronzo del Buddha, rivolta a guardare da un’altra parte sull’alta collina.

questa danza, eseguita sempre dagli stessi interpreti che state imparando a conoscere dai video precedenti, l’ho chiamata della guerra perche` i ballerini, con cilindro e abito nero, tenuta unisex, dato che sono tre donne e due maschietti, maneggiano asce, e l’abbinamento di questo nome con quello della guerra viene spontaneo.

il tema e` dunque sempre quello della ritualizzazione della violenza, questa volta di gruppo, e dunque lo spettacolo e` quasi a meta` tra la rappresentazione di un balletto e  un’esibizione…

View original post 74 altre parole

Annunci

4 risposte a “danza della guerra nel villaggio di Ngong Ping, isola di Lantau, Hong Kong – videoclip n. 47.

  1. Hai perfettamente ragione
    Scusa, ho sbagliato
    Avevo trovato qualcosa che parlava
    di danze con l’ascia collegato a
    Buddha , non so se cinese o giapponese.
    Poi ? non so.
    Ma sai quale è il bello ,caro bortocal ?
    non lo trovo più.

    • be’, mi hai stimolato a cercare ed effettivamente ho trovato qualcosa di molto interessante, oltretutto cinese e non giapponese, che mi aiuta a spiegare meglio questo video e questa danza.

      parliamo del Wu Shu, o arte marziale cinese, svilupatasi attraverso i diversi millenni che e` durata questa civilta`.

      leggo su un sito di cultori di questo sport ad Arezzo che, tra le radici del Wu Shu vi erano, gia` alle origini della cultura cinese, rudimentali sport come la Danza con lo scudo, l’ascia ecc. Tutti usati poi come esercizi militari.

      nei due secoli prima e dopo Cristo la fusione fra danza e sport si accentua ed e` in questo periodo che nascono “molte dance con componenti marziali come la Danza della Sciabola, la Danza dell’Alabarda e dell’Ascia; mentre queste contenevano tecniche di attacco e difesa, altre posizioni e tecniche si evolvevano con caratteristiche di natura ginnica. Antichi documenti raccontano come la gente fosse disposta a percorrere circa 150 km. per vedere queste gare ed esibizioni.
      Era infatti una tradizione che ogni festa dovesse avere esibizioni di danza che, durante la Dinastia Han, erano spesso rappresentate prendendo spunto dalla Danza della Spada.
      La piu’ famosa danza della spada fu quella rappresentata alla festa della Porta del Cigno e dell’Oca. L’evento ebbe luogo dopo il crollo della Dinastia Qin, durante le lotte per la supremazia tra le forze di Chu, guidate da Xiang Yu (232-202 D.C.) e le forze di Han, guidate da Liu Bang (247-195 D.C.).
      La storia racconta che Liu Bang fu invitato alla festa della Porta del Cigno e dell’Oca da Xiang Yu dove un suo seguace esegui la danza della spada col chiaro intento di uccidere Liu durante l’esibizione. Ma improvvisamente un uomo di nome Fan Kuai si uni alla danza per proteggere la vittima”.

      ma questo si ricollega all’usanza attuale tipicamente cinese degli esercizi marziali nei parchi pubblici ad opera di gente comune, cui ho gia` assistito in Cina nei viaggi precedenti (anche se qui non c’erano asce, ma spade), e anche in questo viaggio in futuro non ne mancheranno esempi.

non accontentarti di leggere e scuotere la testa, lascia un commento, se ti va :-)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...