la nostra meravigliosa Italia virtuale – 243.

Che cos’e` la verita`?

la domanda che uno sconcertato Pilato pone a Jeshu, senza averne risposta, nel Vangelo secondo Giovanni, e` diventata il simbolo della condizione disperata di chi l’ha perduta o non l’ha mai trovata, la verita`.

ora la ricerca di che cosa sia la verita` e` incredibilmente diventata piu` difficile da quando la realta` si e` disgregata in piani e livelli diversi, a ciascuno dei quali separatamente puo` essere applicata la domanda.

insomma siamo arrivati a dovere trasformare la domanda che cos’e` la verita` nella domanda che cosa e` la realta`.

sto dicendo che, fino a quando la realta` e` per tutti, indiscutibilmente, una sola, e` relativamente meno difficile rispondera alla domanda che cosa e` la verita`.

ma se le realta` diventano molte, la stessa domanda su che cosa sia la verita` perde di senso.

* * *

ma noi viviamo ancora in un mondo reale?

oppure viviamo in uno stato di allucinazione continua?

e se la realta` in cui vivo io e` differente da quella in cui vive la maggior parte di chi mi circonda, che senso hanno le parole che, nonostante tutto, ci scambiamo?

* * *

e` reale un mondo dove il capo del governo, da decenni, qualunque sia il suo colore politico, falsifica sistematicamente quella che a me risulta la verita`?

e la sostituisce, con la forza del suo potere, con una realta`, che a me sembra immaginaria?

e che non smette per questo di essere la realta` reale della maggior parte dei miei simili (o meglio, dissimili)?

* * *

allora cominciamo col dire che la realta` e` soltanto oggi l’effetto di un gioco di potere.

nel mondo post-moderno chi esercita il governo degli uomini ha acquistato l’incredibile capacita` di fargli vedere quello che vuole e di dirgli che le immagini che vedono su loro input sono la verita`.

e il bello e` che, siccome neppure Jeshu seppe dire a Pilato che fosse la verita`, lui che era venuto al mondo per portarla e stava sacrificandole la vita, allora quella verita` che i potenti ci impongono non ha neppure piu` bisogno di essere vera.

perche` e` diventata, semplicemente, la realta`.

e la realta` e` piu` forte della verita`.

* * *

arrivato a questo punto e ripensando al titolo, ammetto che volevo dare a questo post tutt’altro taglio.

e, se qualcuno l’ha letto, ha pur sempre il diritto ci chiedersi e di chedermi: si`, scusa, ma l’Italia che cosa c’entra?

vi sembro troppo anguilla se vi dico: provate a rispondere da soli?

Annunci

non accontentarti di leggere e scuotere la testa, lascia un commento, se ti va :-)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...