Gaza, che svista uccidere quei bambini palestinesi – 293.

* * *

siamo confortati, non l’hanno fatto apposta, dicono.

l’esercito di Israele uccise 4 bambini, tre fratelli e un cuginetto, sulla spiaggia di Gaza, il 16 luglio 2014.

ma ora c’e` stata un’inchiesta: Fu un errore.

e potete esserne ben sicuri, visto che l’inchiesta e` stata svolta dall’esercito israeliano.

Israele, esercito uccise 4 bambini sulla spiaggia di Gaza. Inchiesta: ‘Fu un errore’

Ismail, Mohammed, Zakaria, Ahed morirono nel bombardamento di un container davanti agli hotel dove era alloggiata la stampa internazionale.
.
l’indagine e` stata svolta non da qualche osservatore esterno imparziale, ma dall’Israel Defence Force.
.
sono questi che ci assicurano che si trattò di un errore di identità: i militari li scambiarono per miliziani di Hamas.
.
nessun colpevole, quindi nessun processo: del resto, ve lo immaginate un giudice israeliano che processa dei militari del suo paese per avere bombardato dei miliziani palestinesi che assomigliavano terribilmente a dei bambini neppure entrati nell’adolescenza?
.
correvano sulla spiaggia dietro a un pallone, ma non erano stati identificati come bambini.
.
quando dopo la prima esplosione ha colpito un container e uno dei bambini è morto sul colpo, l’aviazione ha lanciato un secondo razzo contro gli altri tre che correvano verso le terrazze degli alberghi.
.
ma chi sapeva che fossero bambini?
.

* * *

.
come se potesse cambiare qualcosa il fatto che fossero piuttosto dei civili adulti.
.
qualche giorno dopo, del resto, non e` stata bombardata e distrutta anche la loro casa?
.
era il 16 luglio 2014, dopo una settimana dall’inizio dei bombardamenti di Margine Protettivo su Gaza, e c’erano gia` stati piu` di 200 morti palestinesi.
.
* * *
 .
nella serie come negare l’evidenza l’inchiesta ha stabilito che il container vicino al quale si trovavano i cugini Bakr erain un’area utilizzata esclusivamente dai miliziani”.
.
infatti c’erano i bambini a giocare.
.
presa “la decisione di colpire il container, sono state chieste le autorizzazioni ed è stato fatto un controllo per garantire che non ci fossero civili nell’area”.
.
infatti c’erano i bambini a giocare.
.
“errore d’identità”, non perseguibile penalmente.
.
chiuse le indagini della polizia militare, tutto archiviato per i giudici di Israele, ma non per i cuori delle vittime.
.
* * *
.
Nei bombardamenti di Margine Protettivo le vittime a Gaza furono tra le 2.127 e 2.168, tra cui 495–578 bambini, e 11.100 vennero feriti. 66 soldati israeliani, 5 civili (tra cui un bambino) e un cittadino tailandese sono stati uccisi, 469 soldati e 837 civili israeliani vennero feriti.
.
La procura militare israeliana ha annunciato di aver aperto altre tre inchieste per altrettanti incidenti avvenuti nella Striscia di Gaza la scorsa estate durante Margine Protettivo.
.
Due di queste indagini sono nate dalle dichiarazioni rese da alcuni soldati a Breaking the Silence, associazione di ex militari che denunciano i soprusi dell’esercito nei confronti dei civili palestinesi.
.
In entrambi i casi presi in considerazione dalla corte militare israeliana un ufficiale avrebbe ordinato di sparare su obbiettivi casuali “per uccidere il più possibile”.
.
Il comando sarebbe stato dato per ricordare dei commilitoni morti dei quali si stava celebrando il funerale.
.
La terza indagine si occupa invece del bombardamento di una caffetteria a Khan Younis, seconda città della Striscia, nella quale stavano trasmettendo una partita della Coppa del Mondo.
.
Nove persone persero la vita in quell’offensiva e secondo il magistrato “è ragionevole pensare che l’attacco sia stato portato avanti senza l’osservanza delle regole d’ingaggio dell’Idf”.
.
* * *
.
scrivo queste cose cose col cuore pieno di disgusto, ricavandole dal Fatto Quotidiano, e spulciando qualche commento:
.
Immagine Avatar

Alle “anime belle” che si indignano…

.

mentre una certa Deborah dice che anche i bambini palestinesi sono terroristi.

Annunci

non accontentarti di leggere e scuotere la testa, lascia un commento, se ti va :-)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

lazonafrank

A volte commetto lo strano errore di complicarmi la vita, sostenendo tuttavia di semplificarla

firdis's Blog

The greatest WordPress.com site in all the land!

BUTAC - Bufale un tanto al chilo

Harder. Better. Faster. Bufaler.

Yanis Varoufakis

thoughts for the post-2008 world

Le cronache di Papa Francesco

Papisti sì, bergogliosi no!

Giuseppemerlino's Blog

ASTRONOMIA, SCIENZA, RELIGIONI, ESOTERISMO, FILOSOFIA

Those Men...

Una manciata di uomini.

ABC Economics - Ideas shape the course of history

Independent views on political economy and macro-economics

i discutibili

perpetual beta

sharkouni

The greatest WordPress.com site in all the land!

Tutto sulla Germania

Si dice che per visitare la Germania occorrono più di 10 anni...inizio questo viaggio con voi...Tra castelli fiabeschi e piccoli paesini incantati,tra vicoli romantici e insegne di birrerie,tra il divertimento e la cultura,tra l'efficienza e l'ordine di questa bellissima terra. Inizio quello che è il mio sogno...Buon Viaggio

rilievoaiaceblogliveri

dire e approfondire

zeroconsensus

Cuore, batti la battaglia!

analectaconfuciani

''Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario''

Il Bandolo del Matassa

per provare a riannodare i fili ingarbugliati della vita

pasquinoweb.wordpress.com/

"Il mondo si è riempito di mezzi di comunicazione ma abbiamo abolito tutti i luoghi di comunicazione"

existence!

Le site de Jean-Paul Galibert

Sail Sapito

Giro del mondo in catamarano

randagias

A great WordPress.com site

Il simplicissimus

Chi ha un perché per vivere, può sopportare tutti i come.

STILEMINIMO

FACCIO PASSI

Sull'orlo di una crisi di nervi

Di eroi ne abbiamo piene le tasche, ora ci servono i santi.

O capitano! Mio capitano!...

"Ci sono persone che sanno tutto e purtroppo è tutto quello che sanno." [Oscar Wilde]

pierluigi fagan | complessità

"Sapere aude! Abbi il coraggio di servirti della tua propria intelligenza." (I. Kant)

il Blog di Daniele Barbieri & altr*

"Per conquistare un futuro bisogna prima sognarlo" (Marge Piercy)

gregorybateson

What pattern connects the crab to the lobster and the orchid to the primrose and all the four of them to me? And me to you?

sporchi banchieri

Se vi sentite offesi o siete sporchi o siete banchieri (o entrambe le cose).

Ohmarydarlingblog

Un volo di farfalle

lapianurainfiamme

SINCRONICITA'

ToxNetLab's Blog

Web, Tech e Fotografia

I tesori di Amleta

il mio mondo diverso

allegriadinubifragi

ovvero essere ironicamente seri

mondoteo

pensieri ed immagini della mia vita

Il Signore delle Stelle

Conversazioni Oltre le Nuvole

Il Pensiero del Dud

Un luogo della Mente

Wildestwoman's Blog

Una donna senza qualità.

Giuseppe Ferrari

Ricordi e appunti

New Ice Age

perché vivere la vita se basta sognarla? - QUESTO BLOG PUO` NUOCERE GRAVEMENTE ALLA SALUTE DEI FANATICI DI QUALUNQUE TIPO. SE RITIENI DI POTER ESSERE OFFESO DALLA CRITICA APERTA AD OGNI TIPO DI POTERE, DI RELIGIONE O DI IDEOLOGIA DOGMATICA ASTIENITI DAL LEGGERLO, ma rispetta la liberta` di chi invece non ne ha paura, lasciando che se lo legga in pace, e se hai un Dio, vai sereno con lui, fratello.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: