L’abbraccio materno è (o no) un diritto?

. . .

bravissimo questo blogger.

lo ribloggo subito: ha centrato un aspetto cruciale del problema e colpito al cuore l’ipocrisia dei giornalisti italiani.

che non stanno difendendo ne` il bambino ne` la mamma, ma l’intoccabilita` del crimine di fronte al pregiudizio e l’idea che la legge debba trovare dei limiti, anziche` porne.

l’origine della mafiosita` italiana sta nel mammismo: difendere il mammismo e` difendere un’idea pre-moderna ed illegalistica delle relazioni umane e sociali.

. . .

sarebbe poi il caso di ricordare, giusto per restare nel razionale, quanti bambini nascono prematuri e finiscono direttamente nell’incubatrice, senza poter avere l’abbraccio materno, per decisione dei medici e non dei giudici, se si vuole loro salvare la vita.

. . .

. . .

Giuliano Guzzo

Quel diritto negato al primo abbraccio materno

La notizia, in estrema sintesi, è la seguente: il figlio appena nato di Martina Levato – la donna condannata a quattordici anni per aggressioni con l’acido – è stato allontanato dalla madre e il pm ne ha chiesto l’adottabilità. Ora, senza entrare

View original post 289 altre parole

Advertisements

non accontentarti di leggere e scuotere la testa, lascia un commento, se ti va :-)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...