maurofrancesco e l’imbarazzante analogia – 503.

.

senza libertà non c’è amore.

papa Francesco, 21 ottobre 2015

.

amare e` una scelta, e la sua bellezza sta proprio nella sua liberta`.

mauro (bortocal), 20 ottobre 2015

.

comunque, lo mostrano le date, l’ho detto prima io🙂

6 risposte a “maurofrancesco e l’imbarazzante analogia – 503.

  1. A proposito poi di liberta che viene prima, che Dio ci ha fatti liberi non l’hanno detto nè Francesco nè Giovanni Paolo II, per primi…🙂

  2. Cambiando i fattori il risultato non cambia.
    Mettiamola pure come vogliamo, il succo è che -senza libertà non c’è amore/ senza amore non c’è libertà.
    Cito dall’intervista:
    La più grande luce è il comandamento dell’amore di Dio e del prossimo. In esso la libertà dell’uomo trova la più completa realizzazione. La libertà è per l’amore.

    • appunto, mi stai dando ragione, con la citazione.

      come vedi (vedi? mah!), Wojtyla dice che amare e` un comandamento, cioe` un obbligo.

      che e` appunto il contrario di quello che dice Francesco, e nel mio piccolo anche io: cioe` che e`, INVECE, una scelta di liberta`.

      qui non siamo in una equazione matematica dove se a = b, allora b = a; se da a viene b, questo non significa che allora da b viene a.

      ma, come al solito, non capisci ne` quello che leggi ne` quello che scrivi.

      possiamo piantarla qui, grazie? tanto ci conosciamo gia`…

      e conosciamo entrambi anche Wojtyla, che scrive che la liberta` sta in un comandamento: sofismi cattolici.

    • veramente l’affermazione di papa Wojtyla, anche se apparentemente simile, e` invece MOLTO diversa, anzi dice quasi l’opposto:

      lui dice che la liberta` e` l’amore.

      quindi subordina la liberta` all’amore; e dunque l’amore e` quasi obbligatorio: l’amore e` necessario per essere liberi.

      qui sopra si dice il contrario: che soltanto la liberta` permette di amare.

      e dunque la liberta` viene prima.

      (con questo non pretendo affatto, fuori di scherzo, che la mia affermazione non abbia qualche illustre precedente, ma non so se nella Chiesa).

non accontentarti di leggere e scuotere la testa, lascia un commento, se ti va :-)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...