EXPO, bancarotta: si`, ma piccola piccola – 549.

. . .

vi chiamate Renzi e avete un bisogno spasmodico di un finto successo da usare nella propaganda politica dopo avere gestito l’intera faccenda dell’EXPO in modo molto approssimativo?

in Italia non e` affatto difficile e vi spiego come si fa.

si fa assumere come direttore generale delle vendite, marketing e gestione dell’evento di Expo 2015 spa, con responsabilità diretta su tutti i contratti per i biglietti, licenze e sponsorizzazioni, Pietro Galli, con un compenso di 200mila euro, piu` altri 40.000 di bonus in base ai risultati.

perche` Pietro Galli? perche`, per dire il personaggio, e` stato condannato in via definitiva nel 2005 con sentenza finale della Cassazione per bancarotta fraudolenta: due anni con la condizionale.

. . .

ma se vi chiedete come sia possibile che come manager chiave dell’evento EXPO sia stato scelto un condannato, bastera` dirvi che lui nel suo curriculum, presentato per l’attribuzione dell’incarico, non lo ha scritto e la condanna e` stata cancellata dall’Archivio Informatico della Cassazione su sua richiesta, come incredibilmente e` possibile fare in Italia, giusto perche` gli onesti non possano difendersi da chi delinque e sia sempre data cristianamente una seconda possibilita` a chi ha gia` sbagliato una volta.

comunque l’Autorità anticorruzione, presieduta da Cantone, scopre il fatto e informa la Procura di Milano e la società Expo; ad agosto anche L’Espresso scopre il fatto e gli da` il rilievo che merita.

. . .

a questo punto Sala, il commissario e amministratore delegato di Expo, che adesso Renzi vuole candidare a sindaco di Milano, esamina la sentenza, chiede chiarimenti a Galli, e gli riconferma la sua fiducia: la bancarotta era del 1993 e non riguardava grosse cifre.

insomma, era solo una bancarotta piccola piccola; meglio dare a Galli la possibilita` di fare di meglio e mantenerlo dove avra` potuto realizzare una bancarotta con i fiocchi.

ma senza dirlo neppure oggi, eh?

. . .

colgo l’occasione di proporvi un piccolo videoclip che ho realizzato montando materiali che avevo girato all’EXPO di Shanghai del 2010 assieme a quelli presi a Milano ad ottobre.

siccome sentiremo ancora parlare dell’EXPO e di Sala, penso che potra` trattarsi della prima puntata di una piccola serie.

il video originario del 2010 sull’EXPO di Shanghai, utilizzato qui, e` questo:

non accontentarti di leggere e scuotere la testa, lascia un commento, se ti va :-)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...