439. il migliore dei voti possibili.

a me il risultato del voto alla Camera piace.

Berlusconi a 314, 2 meno della maggioranza assoluta necessaria, che è a 316.

i suoi oppositori a 311, ovviamente ancora più sotto, a conferma del fatto che il vero problema italiano è la mancanza di un’alternativa.

la bolla di sapone Fini, che fa sembrare Casini un gigante, scoppiata da sè.

e il vecchio Berlusconi che resta a bagnomaria ancora per un paio di mesi, logorandosi e perdendo ogni credibilità ogni giorno di più, mentre il tentativo di creare una destra perbene si consuma con lui.

Berlusconi che si addormenta al Senato e mostra all’Italia in che mani sia.

Berlusconi che, se fosse stato uno statista, avrebbe impiegato il mese concessogli da Napolitano per rimettersi in piedi a definire uno straccio di strategia politica e a cercare degli alleati nuovi.

e invece no: Berlusconi è un padroncino senza arte né parte e un corruttore, ha perso il suo tempo a comperarsi qualche deputato inutile, senza avere nessuna propsettiva.

intanto il debito pubblico cresce e si avvicina oramai a 1 miliardo e 900  milioni di euro: l’Italia da sola ha quasi altrettanto debiti di Spagna, Grecia, Portogallo e Irlanda messi assieme.

ora qualcuno dovrà pur dirci come se ne esce, e il parlamento sovrano ha decretato che a farlo debba essere ancora Berlusconi, il principale artefice di quel buco, anzi di quella voragine, iniziata dai tempi di Craxi, il suo braccio destro e del famoso “Fin che la barca va”.

Dio acceca coloro che vuole mandare in rovina, cioè gli italiani; sì, dio ce l’ha giurata proprio, me la sento.

però nessuno mi venga a dire per favore che quando ho giurato fedeltà alla Costituzione ho giurato di riconoscere come mio un Parlamento, prima nominato dal padrone delle televisioni con una legge elettorale truffaldina e poi ulteriormente comperato un tanto al chilo.

andamento del PIL in Italia e nella zona euro dal 2000 ad oggi: l’Italia ha un tasso di sviluppo nel decennio più berlusconiano della sua storia di circa il 10% più basso.

in questo momento la collocazione sul mercato dei titoli di debito pubblico italiani costa l’1,9% in più di quelli tedeschi (da Il Riformista).

si chiama crac in arrivo, per chi non lo capisse; e sono contento che questo crac tocchi gestirlo a chi lo ha creato senza che qualcuno gli tolga le castagne dal fuoco e si prenda l’impopolarità necessaria.

9 risposte a “439. il migliore dei voti possibili.

  1. E’ successo quello che pensavo. Non so se i Finiani l’hanno fatto apposta oppure è stato un semplice caso.

    Penso comunque che Silvio si dimetterà dopo Natale… questo voto di oggi è stata una buffonata per dimostrarsi potente di fronte al popolo nell’ottica di un possibile ritorno alle urne al più presto. Da una parte c’era Silvio in piedi tutto sorridente… petto all’infuori… molto fiero… dall’altra un Bossi… pensieroso… che tirava per la camicia Silvio per dirgli che bisogna smettere di fare i buffoni e che con una maggioranza ridotta… lui si sarebbe aggiunto a Fini.

    Non so se Silvio sarà così incosciente da far cadere l’economia sotto il suo governo. Al massimo dirà che sia stata colpa della sinistra che non approva le sue riforme :D.

    Vedremo… ma secondo me Bossi non è affidabile e presto abbandonerà Silvio, se la situazione si complicasse ulteriormente.

    • lui è convinto di riuscire ad allargare l’allenaza, ma non capisco con chi.

      credo che rimpiangerà molto questa specie di vittoria che lo logora soltanto, logora anche Fini, e perdipiù logorerà anche la Lega, quindi va benissimo, perché logora la destra tutta intera…

      il problema rimane sempre che farsene di tutto questo logoramento se non c’è uan sinistra credibile.

    • ma io penso di capire come la vuole allargare. Ha un patrimonio di 8 miliardi di euri… che vuoi che siano 100 milioni 😀 . Lui può comprarsi qualunque cosa… il problema è: “riuscirà a comprarli senza farsi scoprire?”

      In tutto questo sono sempre gli elettori a perdere. Elettori la cui fiducia Silvio non vuol tradire tornando alle urne… come se il voto non rappresentasse la volontà popolare.

      E’ chiaro che vuol tornare alle urne… però prima di farlo c’era bisogno di un azione di forza… per assicurarsi un percentuale di Italiani rimasti affascinati dalla sua grandezza e potere.

    • certo che sfuggire alla galera gli sta venendo a costare troppo: vedrai che quando realizza il punto fugge ai Caraibi.

      e a quel punto nessuno lo avrà più conosciuto…

    • mah… costare troppo non direi… continua infatti a salire anno dopo anno nella classifica dei 100 uomini più ricchi del mondo.

      Mah… sparire non credo, dopo lo faranno presidente della repubblica e poi senatore a vita. Di fronte alla legge non risponderà mai.

      La sinistra Italiana è sempre stata così debole? Fare fronte comune almeno per 5 anni no…eh… meglio perdere che vincere insieme… quanto sono pieni di sé :mrgreen: … fieri, orgogliosi e falliti.

      Va beh… io parlo da osservatore esterno, mica posso votare 🙄 , spero solo che chiunque venga dopo sia migliore.

      • questi acquisti costano, come no? saranno anche quisquilie per lui, ma dopotutto deve risarcire De Benedetti di cifre non piccole e poi tacitare la moglie nel divorzio: non sono tutte rose e fiori.

        è chiaro che gli investimenti in politica di Berlusconi complessivamente gli rendono, comunque! considerando che attraverso la pubblicità tutti gli italiani, oltre alle tasse che pagano allo stato, pagano una tassa personale a lui, che resterà anche quando smetterà di fare politica e fino a quando Mediaset non gli sarà confiscata, come frutto di delitti economici di ogni tipo.

        la sinistra italiana trent’anni fa divenne fortissima, e prima era più debole, ma comunque molto dura e per vent’anni (dal 1962 al 1978) ha a più riprese contribuito al governo del paese.

        ma tu come mai non puoi votare? non hai ancora la cittadinanza italiana o non intendi prenderla?

        io non credo che Berlusconi diventerà presidente della repubblica, e penso che comunque politicamente è finito; il modo in cui si è comportato in questa crisi a mio parere lo conferma: si è bruciato le navi di qualche onesto compromesso alle spalle.

        tuttavia per lui perdere il potere assoluto significa la galera, e quindi non gli resta altro da fare che rilanciare sempre, fino a schiantarsi.

      • In realtà volevo richiedere la cittadinanza italiana. Purtroppo hanno iniziato a passarsi la palla a vicenda e nessuno mi dava informazioni chiare sul da farsi.

        A un certo punto ero anche riuscito a trovare la persona giusta :D. Decisi però di affossare la faccenda per mancanza di tempo e “forza spirituale” nel affrontare l’interessantissimo iter burocratico.

        Tanto un voto non farà la differenza. Silvio può fare a meno di me.

        E’ tutto inutile. Silvio dai sondaggi risulta ancora vincitore. E’ impressionante come qualcuno possa ancora votarlo. Nelle prossime elezioni la sinistra perderà. Ho paura che Bossi allargherà ancora di più il suo consenso. Alla fine Silvio, anche se non più premier, farà il ministro.

        Un berlusconi è per sempre… quasi fosse un marchio. Penso che farà la vittima per un mesetto per poi andare alle urne nei panni di un Santo.

        Io sinceramente proporrei una legge che cancelli tutti i processi di Silvio a patto che lasci la politica per sempre, può darsi che così si toglie di mezzo.

      • scusa se mi interesso più della tua cittadinanza che del vecchio satiro oramai bolso e scoppiato.

        credo che dovresti insistere, non perché ci serva il tuo voto, che non farà certo la differenza, ma per garantire meglio i tuoi diritti; il fatto che ti costringano ad ostinarti fa parte del solito disegno, e cominciare a contrastarlo per quanto ti riguarda secondo me è quasi un dovere civico da parte tua!!!

        🙂

non accontentarti di leggere e scuotere la testa, lascia un commento, se ti va :-)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...