317. la traversata dell’Irrawaddy da Mandalay a Mingun.

se si è turisti, da Mandalay non si può andare a Mingun con un qualunque traghetto locale, ma solo con una imbarcazione specificamente destinata agli stranieri: il motivo peraltro mi sfugge, perché il prezzo non è affatto esoso, a quel che ricordo, del resto la traversata dura solo un’ora per poco più di 10 km, risalendo il fiume verso nord e approdando a ovest, sulla sua riva destra.

nel post scritto direttamente nel Myanmar, 108. come sono entrato nella compagnia dei Moustache Brothers di Mandalay – my Myanmar 11., in buona parte scritto il giorno dopo discendendo l’Irrawaddy verso Bagan su un affollatissimo battello locale, invece, non ho dedicato quasi nessuna attenzione alla traversata. che quindi è descritta sostanzialmente dalle riprese video, alternate a qualche foto, spesso malriuscite, soprattutto dove si è fatto uso di teleobiettivo, per le oscillazioni della barca.

e comunque, ecco il consueto montaggio:

che mostra, via via: l’incerta salita sulla barca; una tipica coppia di viaggiatori tedeschi con bambino; i paesaggi dei Mandalay e del suo porto da cui ci allontana; qualche veduta di capanne della riva; il fiume aperto e le foto dei diversi incontri che ci fa, con altri simili battelli, con barche locali dedite al trasporto di merci, con mucchi di tronchi che scendono il fiume; ci si riaffaccia poi alla vita contadina sulle rive, condotta in capanne di paglia sparse e commista agli animali; poi compare, come una isolata collina, la sagoma inquietante di uno dei più strani monumenti della civiltà umana: le rovine della pagoda di Mingun, progettata per essere la più grande del mondo e alta come la piramide di Cheope, ma rimasta interrotta per il suo carattere smisurato che ne impedì la conclusione, ed ora incombe sul povero borgo, al quale finalmente si approda dopo essere scivolati lungo rive nuovamente costellate di pagode dorate.

buona paziente visione, chi vuole…

 

Annunci

2 risposte a “317. la traversata dell’Irrawaddy da Mandalay a Mingun.

  1. Pingback: 335. Mingun e la pagoda più grande del mondo rimasta incompiuta… « Cor-pus·

non accontentarti di leggere e scuotere la testa, lascia un commento, se ti va :-)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...